Franchising Conto Vendita Calzature

Franchising Conto Vendita Calzature

Pensiamo un franchising di calzature che pure spesso i potenziali affiliati ci richiedono informazioni sulla possibilità di inserire all’interno del nostro format di vendita calzature e scarpe. Ad esclusione del periodo estivo durante il quale spesso vengono inseriti sandaletti il negozio di calzature donna deve avere una superficie molto grande ma soprattutto un capitale di merce molto più alto che non nel nostro progetto. Infatti il franchising Kikiamo in genere prevede uno stock iniziale di merce del valore max di € 13.800 sul negozi di 20 metri quadri contro un investimento tipico del franchising di calzature che prevede un capitale minimo di partenza di almeno € 30.000.

 Ero in cerca di un Franchising, e girando tra i vari siti mi sono imbattuta su Kikiamo franchising, mi ha incuriosita il nome e ho guardato attentamente cosa offrivano

– Teresa Lucifaro, 13 December 2012 Montecchio Maggiore

COMPILA IL FORM PER RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI:






We respect your email privacy

Per acquisire le conoscenze del progetto franchising!

Conviene aprire un franchising Kikiamo?

Le differenze sostanziali tra franchising di calzature in conto vendita e in franchising accessori moda e bijoux in conto vendita sta proprio nella capitale di merce in dotazione al punto vendita, nella rotazione, nel valore da introdurre, nella quantità di prodotti invenduti che ci sono nella prima categoria rispetto alla seconda, soprattutto per la questione delle numerazioni delle pedate che spesso grandi e piccole sono una criticità finanziaria per il punto vendita. Nel franchising di calzature così come nel franchising di accessori la formula della merce in conto vendita è una formula adoperata proprio per sostenere l’affiliato nella partenza della propria iniziativa imprenditoriale e per sollevare da rischi di rimanenze e dagli invenduti, e per garantire un margine di guadagno delle vendite anche nei periodi dei saldi. Spesso i margini riconosciuti sono diversi nei due settori in genere la percentuale di margine maggiore degli accessori moda e abbigliamento rispetto alle calzature proprio in virtù delle maggiori rimanenze che si fanno nelle calzature. Il franchising come sappiamo è un sistema tra 2 imprenditori ed è necessario trovare il giusto equilibrio per poter assicurare un guadagno reciproco dalle vendite e dai costi. C’è da dire che trovare il giusto equilibrio non è una cosa semplice in genere all’inizio delle attività di impresa si è maggiormente disposti a fare investimenti reciproci poi con il passare degli anni si vogliono anche raccogliere i frutti.

Clicca qui e REGISTRATI ORA o esplora le nostre locations

Dicono di Noi

COMPILA FORM PER RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI:






We respect your email privacy

Per acquisire le conoscenze del progetto franchising!

Stavo cercando un attività in proprio nel settore accessori moda, cercando in internet con il mio fidanzato abbiamo notato che Kikiamo faceva un trattamento particolare

– Susanna, Affiliata Viareggio

Registrati Subito!

e riceverai senza impegno maggiori informazioni direttamente da Kikiamo


  • Merce in Conto Vendita
  • Nessuna Royalty
  • Nessun Diritto di Ingresso
  • Assistenza costante
  • Corsi di formazione
  • Esclusività della zona
  • Varieta’ di merce settimanale
** ai sensi della legge 675/96, i dati raccolti da questo Modulo saranno archiviati dal destinatario ed utilizzati ad esclusivo uso interno, rimarranno rigorosamente riservati, non verranno trattati e non saranno divulgati. I dati vengono raccolti al fine di fornire le informazioni richieste. Per ottenere la cancellazione o la modifica dei propri dati è sufficiente comunicarcelo.
Ho diversificato le mie entrate personali aprendo un negozio in un centro commerciale dove gli incassi sono molto costanti con punte il sabato e la domenica.

– Salvatore – Negozio San Severo

Franchising Negozi Kikiamo

Un esempio di funzionamento pratico di franchising negozi in conto vendita:

 

  1. L’affiliata “Maria” apre un negozio di accessori con merce in conto vendita il suo investimento iniziale per ristrutturare il negozio e creare un’immagine del Famoso brand “Kikiamo” progettarlo, arredarlo, informatizzarlo e’ di 13.800 euro.
  2. Kikiamo” da merce in conto vendita a “Maria” per un valore alla vendita di euro 18.000.
  3. Quindi “Maria” investe 13.800 per il negozio e “Kikiamo” investe in merce al valore di acquisto 9.000.
  4. Kikiamo” concede a “Maria” un ricarico sul valore di acquisto del 100% equivalente ad un 50% di margine dal prezzo di vendita.
  5. Esempio la collana che costa 10 euro “Maria” la paghera’ a “Kikiamo” 5 dopo averla venduta.

“Maria” inizia a vendere

 

  • Lunedì incassa 150 euro
  • Martedì incassa 100 euro
  • Mercoledì incassa 50 euro
  • Giovedì incassa 150 euro
  • Venerdì incassa 400 euro
  • Sabato incassa 500 euro
  • Domenica incassa 150 euro

Totale 1500 euro

Il lunedì seguente “Maria” va in banca fa il bonifico a ” Kikiamo” della meta’ dell’importo incassato ossia 750 euro “Kikiamo” il martedì invia a Maria altri 1500 euro di merce in conto vendita a e così via!

Il negozio di ” Maria” comincia a funzionare e ci sono sempre tante persone

 

Clicca qui e REGISTRATI ORA o esplora le nostre locations

 

COMPILA IL FORM PER RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI






We respect your email privacy

Per acquisire le conoscenze del progetto franchising!

Summary
User Rating
5 based on 1 votes
Service Type
Franchising scarpe
Provider Name
kikiamo.it,
Nola Interporto Campania,Napoli,Campania-80035,
Telephone No.800129772
Area
Italy
Description
Che tipo di franchising di scarpe stai cercando?

Search For

Popular Tags

Search For

Popular Tags

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.